L’Immortalità e il Momento del Passaggio secondo l’Astrologia Vedica

[Scritto dall’astrologo PREMAKUMAR] In questo articolo ti spiegherò alcuni concetti astrologici, presenti nella Bhagavad-gītā, connessi al momento di passaggio – ciò che chiamiamo morte, anche se è solo una trasformazione. In particolare vedremo l’esempio di uno dei più famosi eroi del Mahābhārata, Bhīṣma: la sua incredibile storia, il suo terribile voto e la benedizione che ottenne. Lo scenario del … Read moreL’Immortalità e il Momento del Passaggio secondo l’Astrologia Vedica

Prima pubblicazione del ‘NETTARE DELLA DEVOZIONE’

23 Giugno 1970, Los Angeles Prabhupāda: Va tutto bene? Devoti: Jaya. Prabhupāda: Hare Kṛṣṇa. Abbiamo pubblicato il nostro ‘Nettare della Devozione’. Quindi ognuno di voi dovrebbe leggere questo ‘Nettare della Devozione’ ripetutamente. Tutta la sostanza della filosofia e delle attività dei Vaiṣṇava, tutto è lì. Pertanto ognuno di voi legga questo ‘Nettare della Devozione’ una, due, … Read morePrima pubblicazione del ‘NETTARE DELLA DEVOZIONE’

LE ‘MASCHERE’ DELLA FALSA SPIRITUALITA’

La BHAGAVAD-GITA ha una importante funzione pedagogica su svariati temi. In vari capitoli della Bhagavad Gita possiamo identificare tutta una serie di criteri per comprendere quali siano le ‘maschere’ che il sincero aspirante spiritualista deve rimuovere per poter, un giorno, raggiungere quello stato di coscienza trascendentale che gli garantirà pace e felicità eterne. La maschera … Read moreLE ‘MASCHERE’ DELLA FALSA SPIRITUALITA’

Approccio alla Concezione Vedica dell’Universo

Lo Shrimad Bhagavatam e la Bhagavad-gita presentano, a diversi livelli di profondità, varie descrizioni astronomiche del nostro Universo, spesso apparentemente contrastanti con le moderne teorie di rappresentazione della volta celeste e del Pianeta Terra. L’analisi che vorrei proporre non vuole definire quale sia la teoria più coerente per rappresentare la creazione cosmica, ma cercare di … Read moreApproccio alla Concezione Vedica dell’Universo

Due ostacoli nella vita spirituale

Secondo Shrila Visvanatha Cakravarti Thakura, una delle prominenti guide spirituali della filosofia Vaishnava, nella vita di uno spiritualista possono esistere 2 categorie di impedimenti, o ostacoli, al proprio progresso spirituale. Cerchiamo velocemente di analizzarli e comprendere a che categorie di spiritualisti si applicano. La prima categoria di ostacoli conducono, gradualmente o rapidamente, (1) a disapprovare, … Read moreDue ostacoli nella vita spirituale

Importanza della iniziazione al canto del santo nome (Mantra Diksha)

Quando una persona è iniziata al canto dei santi nomi del Signore da un devoto avanzato, il suo corpo si trasforma man mano che segue le istruzioni del maestro spirituale. Benché non possiamo realizzare come avviene questa trasformazione, bisogna tuttavia accettare, sulla base degli insegnamenti autorizzati degli Shastra, che questa persona cambia corpo. Questo punto … Read moreImportanza della iniziazione al canto del santo nome (Mantra Diksha)

“Anima Suprema” o “mente”?

Nella spiegazione del verso 6.6 della Bhagavad-gita Shrila Prabhupada enfatizza che “lo scopo di ogni pratica spirituale (yoga) è quello di dominare la mente ed impedire che la stessa si attacchi agli oggetti dei sensi. Il risultato dello yoga consiste nell’educare la mente, affinché questa riesca a liberare l’anima condizionata dalla mancanza di conoscenza che la caratterizza.” A volte, … Read more“Anima Suprema” o “mente”?

Obiettivo della ISKCON

“Diffondere in modo progettuale la conoscenza spirituale nella società, educare  le persone nelletecniche della vita spirituale per neutralizzare lo squilibrio di  valori della vita e raggiungere la vera unità e la vera pace nel mondo.” “A.C. Bhaktivedanta Swami Prabhupada – Acarya Fondatore del Movimento Internazionale per la Coscienza di Krishna”